www.ilfattoweb.it Catania, al via il primo corso di scrittura creativa dell’associazione “Argo”

Il Russo-Azzurro: Verso Martina Franca
marzo 4, 2016
IL RUSSOAZZURRO numero 29 su MONDOCATANIA.IT
marzo 20, 2016

www.ilfattoweb.it Catania, al via il primo corso di scrittura creativa dell’associazione “Argo”

LOCANDINA LIVATINO-ARGO

È iniziato nel migliore dei modi il primo Corso di scrittura creativa organizzato dall’associazione “Argo” (editrice del nostro giornale) e dall’agenzia “Scritturiamo”, in collaborazione con la biblioteca “Rosario Livatino” – Castello di Leucatia di Catania, che ha messo gratuitamente a disposizione la propria struttura. Il corso si articola in 15 ore di lezioni, tenute dallo scrittore e medico Alessandro Russo, coadiuvato dalla giornalista Graziella Nicolosi.

img_6970.jpegIl 15 marzo, dopo le presentazioni di rito, i corsisti sono entrati subito nel vivo con una riflessione sui dettagli della scrittura, e sulle domande da porsi in riferimento ai personaggi: nulla può essere lasciato al caso nelle descrizioni, perché il lettore è attento e potrebbe coglierci in fallo in ogni momento. La lezione si è conclusa con l’intervento del primo ospite, lo scrittore e musicista Torquato Tricomi, autore del recente U tempu di farimi a varva (edizioni Akkuaria), dedicato alle musiche ormai scomparse dei saloni da barba. L’autore ha raccontato il “percorso a ostacoli” della scrittura, descrivendo anche le difficoltà che un esordiente incontra nel trovare un editore disposto a pubblicare il proprio libro.

Anche la seconda lezione ha visto la presenza di un ospite, lo scrittore e medico psichiatra Giuseppe Crisafulli, autore di due volumi per la casa editrice Carthago (Dietro le quinte ePsicoterapia di un omicidio). Crisafulli si è soffermato sul linguaggio da utilizzare (che deve essere attento e appropriato), su come sviluppare la creatività e su come delineare i personaggi del proprio racconto, rispondendo alle domande che i corsisti gli hanno posto con interesse e curiosità. Subito dopo ci si è messi all’opera con i primi esercizi di scrittura creativa: penna e taccuino in mano (in questo corso i computer sono banditi!), ha avuto inizio la magia di mettere su carta la propria immaginazione. Prendendo spunto da fatti realmente accaduti, hanno fatto capolino all’istante gli avvincenti scritti dei corsisti.

Infoline 3387474775

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *